E’ ARRIVATO L’AUTUNNO

L’autunno è davvero una bella stagione. Per i colori dell’ambiente naturale, per l’aria che si rinfresca… Ma con l’arrivo della stagione autunnale arrivano anche i primi acciacchi per cani e gatti, dovuti soprattutto ad una diminuzione delle temperature e aumento dell’umidità: raffreddori, tracheiti, ma si possono avere sintomi per un interessamento anche dell’apparato digerente (esempio diarrea) o locomotore (dolori articolari con conseguenti zoppie).
bernese-mountain-dog-223782_960_720

Teniamo presente che gli sbalzi climatici, per noi come per loro, sono in questo periodo i peggiori nemici della salute: sia l’apparato respiratorio che quello intestinale sono più esposti a stress da variazione delle temperature e quindi più “attaccabili”. Può essere utile, per supportare il fisiologico abbassamento delle difese immunitarie, frequente in questo periodo, prevedere un’integrazione vitaminica.
Per quanto riguarda l’attività fisica, cercare di mantenere un buon ritmo di passeggiate, compatibilmente alla ripresa della nostra attività lavorativa, è di sicuro un valido aiuto per mantenere in forma i nostri amici. Ma quello che sta arrivando è anche il periodo della muta del pelo: cani e gatti stanno per ricoprirsi di un manto più fitto, in previsione di temperature più rigide. Il consiglio è quello di spazzolare un po’ più spesso e più a fondo il nostro amico a quattro zampe: lo aiuteremo così ad ossigenare meglio il pelo, favorendo la crescita di un manto più forte e folto e riducendo la perdita di peli in giro per casa.
Non fatevi ingannare: anche i cani a pelo raso riescono a disperdere nell’ambiente una consistente quantità di pelo. E perciò anche loro si gioveranno di una spazzolata extra. Ovviamente per ogni tipo di manto c’è un tipo di spazzola più o meno indicato che spazia da quelle più fitte e “forti” ai più morbidi guanti dentellati in lattice.
Venite a trovarci: abbiano tutto quello che serve durante l’autunno.